primapagina

Quanto cercheremo una rinnovata saggezza della comune umanità, invece di aggravare l’irragionevolezza dell’individualismo imperante? 

Reagire! di Dario Renzi, LC n° 357

pe-logo

Un aiuto concreto.

Fino al 30 novembre tutti i libri di Prospettiva edizioni con il 20% di sconto**, e se li vuoi ricevere a casa la spedizione non ti costa nulla.

Per richiedere i libri puoi rivolgerti ai recapiti de La Comune oppure scrivi a: info.prospettiva@gmail.com o vai sul sito www.prospettivaedizioni.it

** eccetto le novità e i libri già in promozione 



Contro il virus dal mondo

Stampa
PDF

dapena-calciatrice-maradonaLe ragioni di Paula

"Mi sono rifiutata di fare un minuto di silenzio per Maradona, uno stupratore, un pedofilo e un molestatore. Per questo ho pensato di sedermi a terra e voltare le spalle: così ho fatto. Per le vittime non c'è stato un minuto di silenzio; quindi ovviamente non sono disposta a fare un minuto di silenzio per lui."
Paula Dapena è una calciatrice spagnola. E ha ragione.

Stampa
PDF

langIt

Brasil: reacción ante el racismo criminal

Continúan las manifestaciones antirracistas en Brasil luego de que el jueves pasado –justo en la víspera del Día de la Conciencia Negra–, João Alberto Freitas un afrobrasileño de 40 años, haya sido asesinado por dos guardias de seguridad blancos en un Carrefour de Porto Alegre. El hecho alentó importantes concentraciones frente a los supermercados de diferentes ciudades bajo el lema de "Las vidas negras importan". Es que las personas solidarias y antirracistas no tardaron en asociar este crimen con el reciente de George Floyd y otros en los Estados Unidos.

Stampa
PDF

langEs

Brasile

Reazioni al razzismo criminale

Proseguono le manifestazioni antirazziste dopo che giovedì scorso – proprio alla vigilia del Giorno della Coscienza nera – João Alberto Freitas, un afrobrasiliano di 40 anni è stato ucciso da alcuni bianchi, guardie della sicurezza in un Carrefour di Porto Alegre. All'omicidio hanno risposto importanti mobilitazioni di fronte ai supermercati di differenti città al motto di "Le vite dei neri contano": le persone solidali e antirazziste non hanno tardato ad associare questo crimine con quello recente di George Floyd e di altri negli Stati Uniti.

Stampa
PDF

langEn

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato delle compagne e dei compagni di Comuna Socialista in Argentina in relazione alle mobilitazioni in Perù.

Perù

Democrazia corrotta e criminale

Dopo la destituzione da parte del Congresso peruviano del presidente Martín Vizcarra per corruzione e "incapacità morale", in tutto il paese si sono svolte manifestazioni popolari che hanno ottenuto le dimissioni dell'effimero successore, il razzista Manuel Merino. Come chiaramente affermato dalle e dai giovani protagonisti, le proteste non sono in difesa di Vizcarra, screditato fino al midollo anche per le terribili conseguenze del coronavirus nel paese. La gente comune è stufa di essere ignorata e dei giochi di potere tra i politici, intuendo la genetica corruzione della politica: oltre la metà dei parlamentari sono sotto accusa per corruzione e i presidenti finiscono sistematicamente per essere destituiti e arrestati. Ora il Congresso cerca di insediare come presidente un altro barone del centrodestra, Francisco Sagasti, del Partito Morado (Viola, ndt). Insediano e depongono presidenti come fossero figurine di un album, ma niente fermerà la cancrena del regime marcio cominciato con la Costituzione reazionaria del 1993 di Fujimori.

Speciali

fronteggiando



controilvirus

Appelli

appellosanatoria 

 Appello per la sanatoria dei migranti irregolari ai tempi del Covid-19

Leggi e sottoscrivi l'appello qui


iocuro

Io curo - Insieme per la salute

Leggi l'appello

Vedi il video

Per sottoscrivere questo appello contattaci a: iocuro.insiemeperlasalute@gmail.com

visita il nostro nostro blog : https://iocuro.wordpress.com/


appello scuola

Appello contro il decreto della digitalizzazione

Fronteggiare l'emergenza anche a scuola, mettere al centro le relazioni

Leggi l'appello

Vedi il video

Se lo condividi puoi sottoscriverlo alla mail:     alcentrolerelazioni@gmail.com e farlo conoscere, scaricalo qui

 


appellobimbi

Giù le mani dai bambini!

Leggi l'appello