primapagina

 

riccardo   un giornale che non ha mai ricevuto

   nè intende ricevere alcuna sovvenzione statale

         AIUTACI A MOLTIPLICARE

   il nostro impegno antirazzista radicale

  che ci anima da sempre e di cui c'è sempre più bisogno



Print
PDF

Brutalità poliziesca

All'alba di mercoledi 9 settembre un omicidio da parte della polizia a Bogotà ha scioccato la Colombia. Un uomo di 43 anni, Javier Ordóñez, è stato fermato dagli agenti di polizia ed è morto a causa delle percosse, delle manovre di strangolamento e delle scosse elettriche di una pistola taser. Pochi giorni prima, in Argentina, era stato ritrovato il corpo di Facundo Castro, un giovane detenuto da parte della polizia e scomparso mesi fa nella provincia di Buenos Aires.

Sono momenti delicati in America Latina: in un contesto di emergenza sanitaria e materiale preoccupante, le democrazie del continente sudamericano scatenano ulteriormente la loro brutalità e danno il via libera alle loro bande armate istituzionali per mantenere il controllo. Questo incrocio di emergenze amplifica il flagello della violenza: infatti, a Bogotá, ci sono stati scontri e rivolte con ancora altre vittime.

Cosa che, sicuramente, ha condizionato in qualche modo la legittima manifestazione dei cari di Javier Ordóñez per denunciare questo crimine e chiedere giustizia.

Una prospettiva di difesa della vita deve far ricorso al meglio della nostra umanità e necessita di una grande mobilitazione della coscienza, che permetta innanzitutto di attivare la solidarietà e trarre le giuste conclusioni sulle caratteristiche criminali di Stati e democrazie.

Speciali

fronteggiando



controilvirus

Appelli

appellosanatoria 

 Appello per la sanatoria dei migranti irregolari ai tempi del Covid-19

Leggi e sottoscrivi l'appello qui


iocuro

Io curo - Insieme per la salute

Leggi l'appello

Vedi il video

Per sottoscrivere questo appello contattaci a: iocuro.insiemeperlasalute@gmail.com

visita il nostro nostro blog : https://iocuro.wordpress.com/


appello scuola

Appello contro il decreto della digitalizzazione

Fronteggiare l'emergenza anche a scuola, mettere al centro le relazioni

Leggi l'appello

Vedi il video

Se lo condividi puoi sottoscriverlo alla mail:     alcentrolerelazioni@gmail.com e farlo conoscere, scaricalo qui

 


appellobimbi

Giù le mani dai bambini!

Leggi l'appello