Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

primapagina

 

Cda2020

 

       




La Campagna è conclusa!  Abbiamo raccolto 461024 euro 

GRAZIE A TUTTE E TUTTI!   

    


Print
PDF

Il governo Conte al servizio della Fiat e del Padronato

La Fiat ha richiesto di ben 6 miliardi e mezzo di prestito al governo a condizioni molto vantaggiose. L’esecutivo presieduto da Conte non versa invece una lira alla gente più povera e bisognosa, in tanti casi ridotta alla fame dall’emergenza per l’epidemia del Coronavirus. Le concessioni alla Fiat sono un ulteriore espressione del carattere filo padronale del governo Conte che sta assecondando i voleri prepotenti della Confindustria assetata di profitti. Ai padroni della salute e della vita di chi lavoro non importa proprio un bel niente.

La Fiat, questo vorace gruppo monopolistico, ha acquistato La Repubblica ed oramai controlla gran parte dell’informazione da carta stampata. La Repubblica ha pubblicato articoli che spingevano positivamente verso il finanziamento del governo alla Fiat, tant’è che l’assemblea dei giornalisti ha protestato per questo evidente favore alla proprietà a discapito di una “libera informazione”. Governo e informazione sono al servizio del padrone (Fiat), ma questa non è una novità.

Speciali

fronteggiando



controilvirus