primapagina

Quanto cercheremo una rinnovata saggezza della comune umanità, invece di aggravare l’irragionevolezza dell’individualismo imperante? 

Reagire! di Dario Renzi, LC n° 357

pe-logo

Un aiuto concreto.

Fino al 30 novembre tutti i libri di Prospettiva edizioni con il 20% di sconto**, e se li vuoi ricevere a casa la spedizione non ti costa nulla.

Per richiedere i libri puoi rivolgerti ai recapiti de La Comune oppure scrivi a: info.prospettiva@gmail.com o vai sul sito www.prospettivaedizioni.it

** eccetto le novità e i libri già in promozione 


Print
PDF

Manifestazioni in Wuhan

Le agenzie di informazione internazionali ed i principali quotidiani in lingua inglese riportano delle proteste e della violenta repressione che la scorsa settimana hanno avuto luogo nella città di Wuhan, epicentro della pandemia di Covid-19, in Cina. Migliaia di persone la settimana scorsa hanno protestato per il proseguimento delle misure draconiane ancora imposte dal governo dopo la fine dell’isolamento totale della città e nella provincia di Hubei per oltre due mesi. Centinaia di migliaia di persone hanno avuto il permesso di fare rientro a Wuhan ma permane il divieto di uscirne, anche per coloro che lavorano nella cintura suburbana, nelle campagne e nei paesi limitrofi. Venerdì, alcune migliaia di persone si sono radunate su uno dei ponti che attraversano il fiume Yangtze e uniscono la città alla provincia dell’Hubei. Gran parte dei manifestanti erano lavoratori pendolari, licenziati perché considerati ancora “veicolo di infezione”. In Cina le assunzioni e i licenziamenti nelle aziende pubbliche e private sono avallati dai rappresentanti del Partito comunista cinese e malgrado lo stesso governo abbia dichiarato che l’epidemia è di fatto debellata è evidente che sono gli interessi economici delle imprese pubbliche e private in crisi la causa delle migliaia di licenziamenti avvenuti. Il sospetto, inoltre, è che l’epidemia sia solo contenuta ma lontana dall’essere debellata, mentre la macchina della propaganda del Partito comunista cinese si sta dando un gran daffare per mostrare il “felice ritorno alla normalità”.

Speciali

fronteggiando



controilvirus

Appelli

appellosanatoria 

 Appello per la sanatoria dei migranti irregolari ai tempi del Covid-19

Leggi e sottoscrivi l'appello qui


iocuro

Io curo - Insieme per la salute

Leggi l'appello

Vedi il video

Per sottoscrivere questo appello contattaci a: iocuro.insiemeperlasalute@gmail.com

visita il nostro nostro blog : https://iocuro.wordpress.com/


appello scuola

Appello contro il decreto della digitalizzazione

Fronteggiare l'emergenza anche a scuola, mettere al centro le relazioni

Leggi l'appello

Vedi il video

Se lo condividi puoi sottoscriverlo alla mail:     alcentrolerelazioni@gmail.com e farlo conoscere, scaricalo qui

 


appellobimbi

Giù le mani dai bambini!

Leggi l'appello