primapagina

 

Cda2020

 

       




La Campagna è conclusa!  Abbiamo raccolto 461024 euro 

GRAZIE A TUTTE E TUTTI!   

    


Stampa
PDF

 bdb banner

Proposte per giocare con i bimbi se il tempo per stare a casa sembra troppo lungo… aspettando la Banda del bosco e ricordando i giochi fatti assieme, immaginando quelli che potremo fare…

Visto che le librerie sono chiuse e molti piccoli lettori hanno voglia di ascoltare delle storie nuove magari si possono organizzare delle “biblioteche solidali” per scambiarsi libri, nel palazzo o nel quartiere; si possono, inoltre, pensare dei turni di lettura: un adulto si può impegnare a leggere delle storie al telefono (per parafrasare un grande narratore), ciascuno mette il vivavoce al telefono in casa propria e ci si aiuta a distanza a intrattenere i piccoli! Noi intanto ve ne proporremo varie nei prossimi giorni...

LO STRANO VIAGGIATORE

da Filastrocche per tutto l’anno di Gianni Rodari

Una volta c’era un signore

uno strano viaggiatore

che viaggiava in macchina…da scrivere![leggi tutto]

IL NASO CHE SCAPPA

da Favole al telefono di Gianni Rodari

Il signor Gogol ha raccontato la storia di un naso di Leningrado, che se ne andava a spasso in carrozza e ne combinava di tutti i colori.Una storia del genere è accaduta a Laveno, sul Lago Maggiore. Una mattina un signore che abitava proprio di fronte al pontile dove si prendono i battelli si alzò, andò in bagno per farsi la barba e nel guardarsi allo specchio gridò:“Aiuto! Il mio naso!”[leggi tutto]

ALICE CASCA IN MARE

da Favole al telefono di Gianni Rodari

Una volta Alice Cascherina andò al mare, se ne innamorò e non voleva mai uscire dall’acqua. “Alice, esci dall’acqua”, la chiamava la mamma “Subito, eccomi”, rispondeva Alice. Invece pensava: “Starò in acqua fin che mi cresceranno le pinne e diventerò un pesce”.Di sera, prima di andare a letto, si guardava le spalle nello specchio, per vedere se le crescevano le pinne, o almeno qualche squama d’argento. Ma scopriva soltanto dei granelli di sabbia, se non si era fatta bene la doccia. Una mattina scese sulla spiaggia più presto del solito e incontrò un ragazzo che raccoglieva ricci e telline.[leggi tutto]

PROPOSTE PER L’ELENCO TELEFONICO

di Gianni Rodari da Fiabe lunghe un sorriso

A mio mododi vedere nell’elenco telefonico vi sono numerose lacune. Mancano i numeri di pubblica utilità, che dovrebbero figurare accanto al numero dei pompieri, a quello del servizio sveglia e a quello del servizio informazioni. Passo senz’altro a formulare la proposta di istituire i seguenti numeri:[leggi tutto]

LA RIVOLTA DELLE MACCHINE

 di Gianni Rodari da Fiabe lunghe un sorriso

 Le macchine si rivoltarono perché non volevano fabbricare armi. Sapete come cominciò? La prima a rivoltarsi fu la macchina che fabbricava tubi di tutte le dimensioni: tubi sottili quanto un dito e tubi grossi quanto un cannone, di quelli che si adoperano negli acquedotti. Quando le ordinarono di produrre cannoni, la macchina continuò tranquillamente a fare tubi per gli acquedotti.[leggi tutto]

LA MACCHINA PER FARE I COMPITI

 di Gianni Rodari da Fiabe lunghe un sorriso

Un giorno bussò alla nostra porta uno strano tipo: un ometto buffo vi dico alto poco più di due fiammiferi. Aveva in spalla una borsa più grande di lui. - Ho qui delle macchine da vendere - disse. - Fate vedere - disse il babbo. - Ecco, questa è una macchina per fare i compiti [leggi tutto]

L’OMINO DELLA PIOGGIA

di Gianni Rodari da Fiabe lunghe un sorriso

Io conosco l’omino della pioggia. È un omino leggero leggero, che abita sulle nuvole, salta da una nuvola all’altra senza sfondarne il pavimento soffice e vaporoso. Le nuvole hanno tanti rubinetti. Quando l’omino apre i rubinetti, le nuvole lasciano cadere l’acqua sulla terra. Quando l’omino chiude i rubinetti, la pioggia cessa... [leggi tutto]


Riceviamo e pubblichiamo:

prontochifronte  

prontochifronte

 


La Banda del bosco è un’iniziativa che si svolge a Vallombrosa, alla Casa della Cultura, nei mesi estivi: bimbe e bimbi di tutte le età sono protagoniste/i della scoperta dello star bene insieme, della natura che li circonda; nei giorni trascorsi assieme giocano, fanno amicizia, imparano in sicurezza.

Per info: bandadelbosco2020@gmail.com




convegnoDal 16 al 21 luglio 2019, nel parco di Casa Al Dono immerso nella riserva naturale di Valleomborsa (Firenze), si è svolto il convegno internazionale promosso dalla Corrente Umanista Socialista e La Comune (Italia) con Socialismo Libertario (Spagna) e Comuna Socialista (Argentina).

Un'iniziativa completamente autofinanziata come da sempre sono le realizzazioni di questa corrente di pensiero e di azione.

Le immagini del video che segue raccontano alcuni momenti di una settimana speciale all'insegna della ricerca di una nuova comunanza.

Vedi il video

 Nei 50 meeting preparatori al convegno, svolti lungo l'intera penisola, hanno partecipato più di 1000 persone.

730 le/i partecipanti nell'arco della settimana, provenineti da più di trenta paesi differenti.

Per garantire tutta la vita comune in centinaia hanno collaborato.

94 relatrici e relatori hanno coordinato i diversi incontri, circoli mattutini e dialoghi pomeridiani. Olte 320 persone hanno fatto uso della parola, e sono state ascoltate.

 

Banda del Bosco...EDIZIONE 2019bdb19

Tre: i giorni in cui si riunisce la Banda del bosco, gruppo aperto a tutte le bimbe e tutti i bimbi che vogliono stare bene insieme e divertirsi.

Una e speciale: La Casa al Dono che ci ospita, accogliente e immersa nel bosco.

Tanti: i giochi e i laboratori proposti, per iniziare a conoscerci e conoscere con tutti i nostri sensi la natura che ci circonda imparando a rispettarla, seminare mettendo le mani nella terra, passeggiare nel bosco e chiedere agli alberi la loro età, ascoltare racconti, inventare e costruire creativamente, diventare attori per un giorno, mangiare insieme, insomma diventare una vera Banda.

Tantissime: le occassioni per divertirsi insieme e far nascere simpatie e amicizie, giocare in libertà e sicurezza, mentre i grandi possono godere del relax a Casa al Dono e nei dintorni


orme



         Scopri di più sulla nostra casa




 


Speciali

fronteggiando



controilvirus

Appelli

appellosanatoria 

 Appello per la sanatoria dei migranti irregolari ai tempi del Covid-19

Leggi e sottoscrivi l'appello qui


iocuro

Io curo - Insieme per la salute

Leggi l'appello

Vedi il video

Per sottoscrivere questo appello contattaci a: iocuro.insiemeperlasalute@gmail.com

visita il nostro nostro blog : https://iocuro.wordpress.com/


appello scuola

Appello contro il decreto della digitalizzazione

Fronteggiare l'emergenza anche a scuola, mettere al centro le relazioni

Leggi l'appello

Vedi il video

Se lo condividi puoi sottoscriverlo alla mail:     alcentrolerelazioni@gmail.com e farlo conoscere, scaricalo qui

 


appellobimbi

Giù le mani dai bambini!

Leggi l'appello