Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

Imprimer
PDF

precetto e ritratto

Maurizio Lupi, ministro dei trasporti del governo Renzi, ha prima precettato i ferrovieri in vista dello sciopero di domani (a cui per la categoria ne seguirà uno sabato sera), per poi ritrattare dopo le furibonde reazioni del sindacato che al contempo ha però ridotto la durata dell’astensione dal lavoro. A poche ore dallo sciopero generale e dalle manifestazioni di domani contro il Jobs Act e la legge di stabilità, quelle stesse manifestazioni che il premier e leader del PD aveva detto di non temere annunziando di voler “tirare dritto”, la precettazione operata da Lupi appare come una provocazione ed insieme un segnale evidente di debolezza. Ma esprime anche la reazione scomposta di una classe politica che mostra ogni giorno di più la propria reale natura prepotente e malaffaristica, attaccando i lavoratori, che invece domani in tanti si preparano a riempire le piazze. Ma di questo vogliamo continuare a parlare con tutti loro sulla nostra edizione cartacea.

Ultimo Numero

 • n. 348


dal 18 novembre
al 2 dicembre 2019


 

bannersideconvegno

 

- il pamphlet -

 Mai così tante persone a
Casa al Dono: 850 iscritti, 
di differentei paesi e
provenienze, da una sponda
all'altra dell'oceano...



è uscito
umanesimo
socialista
n.5

us4