Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

Cda2020

        

                           

             
al 24 febbraio            
abbiamo raccolto          

249.762 euro    


Imprimer
PDF

comunicato del

coordinamento Dipende Da noi Donne

sullo “sciopero delle donne” del 25 novembre


Lo scorso 14 giugno Barbara Romagnoli, Adriana Terzo e Tiziana Dal Pra hanno lanciato, con un appello intitolato “Scioperiamo. Per fermare la Cultura della violenza”, uno sciopero delle donne per il 25 novembre. Esprimiamo in questo comunicato le ragioni per cui non aderiamo a questa iniziativa indetta in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. L’appello si rivolge in prima istanza alle rappresentanti delle istituzioni politiche, chiedendo un cambiamento dall’alto della società, della cultura e dell’informazione per fermare la violenza maschile e patriarcale. Si proclama infine uno sciopero generale delle donne quale gesto forte per bloccare il paese. Noi del coordinamento DDD siamo convinte che per arginare la violenza maschilista e patriarcale ci sia bisogno di costruire in prima persona relazioni di solidarietà fra donne e di unirsi per iniziare da subito a vivere meglio. Per questo siamo impegnate a costruire gruppi e collettivi attorno agli Intenti di Dipende Da noi Donne. Non vogliamo delegare le nostre scelte alla politica che è intrisa di logiche maschiliste e patriarcali e che continua a mettere in discussione i diritti conquistati dalle donne attaccando la nostra autodeterminazione. Per affermarci e difenderci non basta “un gesto forte”, non basta denunciare la violenza, serve un’opera solidale continua e capillare. Condividiamo l’esigenza e la volontà di incontrarsi con le altre donne e di reagire insieme, per questo saremo presenti alle iniziative organizzate nelle città per il 25 novembre facendo conoscere la nostra campagna di sensibilizzazione, contro-informazione e dialogo Diritto alla scelta, autodeterminazione per tutte le donne. Uniamoci contro la violenza patriarcale.

21 novembre 2013

 

Ultimo Numero

• n. 354


dal 24 febbraio
al 9 marzo 2020

supplemento 
speciale




 bannersideconvegno

 video
- il video -

- il pamphlet -

 Mai così tante persone a
Casa al Dono: 850 iscritti, 
di differentei paesi e
provenienze, da una sponda
all'altra dell'oceano...



è uscito
umanesimo
socialista
n.5

us4