Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

AdessoLaStoria


Stampa
PDF

gravissimo attentato all’aeroporto di Mosca

solidarietà con tutte le persone colpite
solidarietà con le popolazioni slave

Ancora un gravissimo attentato a Mosca oggi lunedì 24 gennaio. Almeno 35 i morti e più di 150 i feriti il bilancio provvisorio delle vittime dell’attentato all’aeroporto di Mosca Domodedovo, il principale scalo per il traffico nazionale. Oggi alle ore 16.40, pare sia stato un kamikaze a farsi esplodere in un momento di grande affollamento nella sala degli arrivi. È il primo attentato in un aeroporto moscovita. Ancora nessuna rivendicazione o ipotesi sulla matrice dell’attentato, anche se i sospetti principali ricadono sui gruppi fondamentalisti del Caucaso. È in stato d'allerta tutta Mosca e sono sotto controllo le stazioni delle metropolitane dove nel marzo scorso un attentato provocò la morte di 40 persone e il ferimento di altre 130. Ancora un gravissimo attentato che prosegue la sequela di stragi contro i civili, da Beslan al teatro Dubrovka di Mosca. Un forte clima di terrore si abbatte sulle popolazioni slave strette tra la morsa del terrorismo e dello stato di Putin.

 

Ultimo Numero

• n. 308


dal 22 gennaio
al 5 febbraio 2018


è uscito
umanesimo
socialista
n.4

us4