Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

Cda2020

        

                           

             
al 24 febbraio            
abbiamo raccolto          

249.762 euro    


Print
PDF

SARDINE PER LA PACE

Tornare nelle piazze e incontrarsi ancora fra persone di sinistra, antirazziste e antifasciste, ricercare la positività e unirsi contro le logiche dell’odio: tutto ciò ci dà speranza.

A maggior ragione considerando ciò che si sta scatenando in Medio Oriente e nel mondo e che rafforza ancora di più l’esigenza di contrastare il truce Salvini e abolire i decreti sicurezza accogliendo fratelli e sorelle che scappano dalle guerre.

Bisogna, però, andare più in profondità: ok votare candidati antirazzisti ma è il momento di guardare al mondo e schierarsi per la pace perché lottare contro l’odio significa anche lottare contro le guerre e il terrorismo degli Stati.

È fondamentale ampliare lo sguardo e rispecchiarsi nelle esigenze di libertà e autodeterminazione della gente in Medio Oriente, ricordare chi ha dato vita in Egitto e in Siria alle rivoluzioni della gente comune per la dignità, la pacificazione, la convivenza tra persone di diversi credo; scandalizzarsi e ribellarsi contro la prepotenza di Trump e le sue idiozie da presunto signore del mondo, contro il disprezzo della vita che esprimono gli Stati democratici e teocratici, schierarsi e far schierare, sensibilizzare e mobilitarsi per la pace e per il ritiro di tutte le truppe occupanti.

Ma soprattutto: credere nell’idea e sperimentare nella vita quotidiana la pacificazione fra le persone, inventare da protagonisti nuove forme aggregative durevoli che si basino sulle spinte umane più positive, sull’incontro e la conoscenza, la tolleranza, la solidarietà, l’amore per l’umanità e che imparino a convivere.

10 gennaio 2020

testata160px

scarica qui il volantino impaginato

sardineperlapace

 bannersideconvegno

 video
- il video -

- il pamphlet -

 Mai così tante persone a
Casa al Dono: 850 iscritti, 
di differentei paesi e
provenienze, da una sponda
all'altra dell'oceano...



è uscito
umanesimo
socialista
n.5

us4