Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

Print
PDF

Attentato in Germania, due morti

Achtung nazisti!

Nella mattinata di ieri ad Halle, in Sassonia, un uomo armato ha cercato di compiere una strage nella sinagoga cittadina; non riuscendovi, ha sparato sui passanti uccidendo due persone e ferendone altre due. Il cordoglio per le vittime è tutt’uno con la chiamata alla vigilanza: le modalità ed il contesto in cui si è consumata la strage non permettono alcuna sottovalutazione. L’assassino ha proclamato in rete il proprio odio contro ebrei, donne ed immigrati; non riuscendo a penetrare nella sinagoga, ha comunque dato seguito ai suoi progetti omicidi colpendo coloro che si è trovato davanti. 
Guai a sottovalutare il diffondersi della peste bruna e del sempre risorgente odio antisemita. I gruppi neonazisti trovano in questa regione un terreno favorevole – nelle recenti elezioni, una formazione di estrema destra come l’Afd ha ottenuto il 24% dei voti – ma più in generale si tratta di una minoranza pericolosa di cui ricordiamo le stragi in Nuova Zelanda e Stati uniti. 
L’ odio e la furia omicida dei nazi attecchisce nel cattivismo diffuso e nella frustrazione delle società decadenti alimentandolo. Al contrario, l’iniziativa solidale  e il protagonismo diffuso possono far crescere la consapevolezza dei pericoli e rendere più efficaci la vigilanza e l’autodifesa.

 

bannersideconvegno

 

- il pamphlet -

 Mai così tante persone a
Casa al Dono: 850 iscritti, 
di differentei paesi e
provenienze, da una sponda
all'altra dell'oceano...



è uscito
umanesimo
socialista
n.5

us4