Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)


sorellanza2019


Stampa
PDF

Sinistre e Governo

Attenzione al Signor C.

Giuseppe Conte ha giocato bene le sue carte dicendo qualcosa di sinistra ha guadagnato proseliti nella frammentata sinistra italica. In queste ore ha ricevuto l’incarico per conformare il governo PD-5S con l’appoggio di Leu (anche se non è detto vada in porto viste le ultime affermazioni di Di Maio). Il teatrino della politica è diventato il teatrino dell’assurdo. Norma Rangeri de il manifesto spera di ridare centralità al Parlamento anche se tra Pd e 5S è palese una “rivalità molto forte, un odio vero, un risentimento profondo, un’avversione violenta e cattiva”. E come possa gente che si odia fare qualcosa di buono per gli altri, per le/gli immigrati è un mistero. Mario Acerbo, di Rifondazione Comunista avversa chi si oppone all’alleanza giallo-rossa dicendo: “Chi dice che non ci si può alleare con chi è stato in questi 14 mesi con la Lega dimentica che il Pd ha governato con Berlusconi e Verdini.” Traduciamo: il nemico (Pd) del mio nemico (Lega) che si è alleato con il mio nemico (Berlusconi) è mio amico. La politica di sinistra è finita in barzelletta. Anche in diversi centri sociali c’è chi si illude o spera in un governo meno peggiore di quello precedente. Ci sono governi meno peggiori ma “Non ci sono governi amici” diceva lo slogan dei movimenti autentici. La strada maestra per difendere la vita e la libertà dei propri spazi è l’indipendenza, l’idealità, la lotta.

30 agosto ore 17.35

bannersidesorellanza

-programma-

bannersideconvegno

 

- il pamphlet -

 Mai così tante persone a

Casa al Dono: 850 iscritti, 

di differentei paesi e

provenienze, da una sponda

all'altra dell'oceano...



è uscito
umanesimo
socialista
n.5

us4