Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)


sorellanza2019


Stampa
PDF

Amazzonia

La vita in fumo

L’Amazzonia brucia e questa volta le fiamme si levano alte ed estese. I potentati politici ed economici brasiliani (Bolsonaro in primis), strafottenti nei riguardi delle comunità autoctone, sordi agli allarmi degli scienziati in merito ai cambiamenti climatici che coinvolgono tutta la popolazione mondiale, insensibili alla perdita in termini di vite vegetali e animali, sono i responsabili di questo ulteriore sconsiderato scempio perpetrato in nome dei loro egoistici interessi. E ipocrite appaiono le preoccupazioni di queste ore dei potenti della Terra riuniti a Biarritz (Francia) per il G7 che, pur ammettendo siano motivate da reali timori per quanto succede al nostro pianeta, risultano sterili e vane dichiarazioni (a cosa hanno portato gli scorsi consessi internazionali al proposito?).

Siamo a fianco di chi sta scendendo in piazza per fermare questa distruzione e ci sentiamo vicini a tutti coloro che negli ultimi tempi si sono attivati nelle mobilitazioni “ambientaliste”, convinti più che mai dell’urgenza di denunciare e contrapporsi alle logiche antropocentriche e alle pratiche predatorie attuate in primo luogo dai poteri oppressivi che stanno portando il pianeta alla rovina. Ma affrontare in termini propositivi la questione riguarda in primo luogo interrogarsi sul modo di concepirsi come esseri umani nella natura più generale e sulla possibilità di elaborare e iniziare a sperimentare idee e modi di vita. Una vita alternativa finalmente all’insegna di un rispettoso rapporto di conoscenza dell’ambiente e di un oculato impiego delle sue risorse, per un’autentica ricongiunzione col pianeta, in cui la nostra specie è inevitabilmente integrata, e con la natura prima, di cui la naturalità umana, nella sua specialità, è espressione e parte indissolubile.

bannersidesorellanza

-programma-

bannersideconvegno

 

- il pamphlet -

 Mai così tante persone a

Casa al Dono: 850 iscritti, 

di differentei paesi e

provenienze, da una sponda

all'altra dell'oceano...



è uscito
umanesimo
socialista
n.5

us4