Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

bannertop


Print
PDF

Bologna 

No alla repressione poliziesca! Solidarietà con gli antifascisti!

A  Bologna la polizia ha caricato brutalmente la manifestazione antifascista promossa per protestare contro il comizio di Roberto Fiore di Forza Nuova.  Nella mattinata sempre  le forze dell’ordine hanno impedito ai Collettivi universitari di appendere uno striscione che ricordava che i fascisti a Bologna sono gli autori  della strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna. La polizia ha difeso il comizio dei fascisti e, al tempo stesso, ha attaccato la libertà di espressione degli antifascisti e fermato una compagna.  Ciò che è avvenuto a Bologna è un’espressione del clima di odio alimentato dal governo e dal fascioleghista Salvini, non casualmente rivendicato da Fiore nel suo comizio.  E’ più che mai necessario unirsi in chiave solidale contro i neofascisti e la repressione poliziesca per difendere la libertà di tutte/i.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          La Comune