Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

AdessoLaStoria


Stampa
PDF

Firenze: fermato un abuso contro una bimba.

Fare attenzione fa la differenza

Lunedi scorso a Calenzano (vicino a Firenze) un prete di 70 anni e stato colto in flagrante mentre abusava nella sua macchina di una bambina di 10 anni . Non è purtroppo una notizia insolita: tutti i giorni veniamo a conoscenza di abusi, stupri, uccisioni contro donne e bimbi da parte dei maschi (compresi quelli della curia). È la violenza patriarcale, sono i pedomani.

Quello che fa di questa notizia un fatto importante, differente, di valore, è che non tutti intorno restano indifferenti, non tutti si voltano dall'altra parte: c'e chi presta attenzione alle altre e agli altri. Come il ragazzo che si è preoccupato, vedendo il prete andare via con una bambina, ed è andato a controllare nella macchina scoprendo l'abuso e fermandolo. Bisogna prendere esempio da lui e di quelli che non si rassegnano davanti al male subito dagli altri, che pensano al bene di tutti e tutte e reagiscono.

Viviamo tempi di decadenza, di società sempre più malate di violenza e individualismo, ma questa notizia ci ribadisce quello che diciamo da tempo: ognuno di noi può fare la differenza!