Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

AdessoLaStoria


Stampa
PDF

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato dall'Associazione 3 febbraio di Napoli

Napoli Pride 2018

contro razzismo e omofobia

difendiamo la libertà di tutti

L’Associazione antirazzista interetnica “3 Febbraio” saluta le partecipanti e i partecipanti al Napoli Pride 2018. Insieme a La Comune e ad altre associazioni e persone solidali, riteniamo che possiamo unirci, in nome della difesa e dell’accrescimento delle libertà e dei diritti di tutti, rafforzando il nostro impegno per l'accoglienza, per la difesa della vita contro ogni forma di violenza, omofobia e razzismo. La libertà di scegliere chi amare va difesa e tutelata, come la libertà di scegliere dove vivere, soprattutto per chi scappa da guerre, terrorismo e miseria. Nella quotidianità che viviamo, in cui attacchi omofobi e sparatorie razziste sono tristemente normali, in cui molti auspicano la morte di persone innocenti in mare (bambini compresi), ci schieriamo a difesa della vita di tutte e tutti. Ugualmente, ci schieriamo a difesa della libertà di espressione, che è sotto attacco (com’è successo al Pride di Siracusa, dove la polizia ha bloccato uno striscione che recitava: “Per sempre in lotta contro Salvini, l’omofobia e tutti i confini”). Il prossimo 19 luglio ci vedrà impegnati nell’iniziativa "Terra! #ApriteiPorti", promossa dal Comune di Napoli, insieme a tante associazioni e ONG, comunità immigrate e personalità solidali. Facciamo appello a tutte le persone di buona volontà, ai credenti di ogni fede religiosa, alle associazioni di volontariato e antirazziste e quella di difesa dei diritti, di unirsi in un impegno comune per una vita migliore, per tutte e tutti.

Chi ha a cuore l’umanità si schieri!

Associazione antirazzista interetnica "3 Febbraio" - Napoli

è uscito
umanesimo
socialista
n.4

us4