Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

AdessoLaStoria


Stampa
PDF

La persecuzione disumana di Salvini


Il ministro fascioleghista Salvini ha emanato una circolare per limitare la concessione dei permessi umanitari. In questo testo si afferma: “il permesso di soggiorno è stato dato in una varia gamma di situazioni collegate, a titolo esemplificativo, allo stato di salute, alla maternità, alla minore età, al tragico vissuto personale, alle traversie affrontate nel viaggio, per arrivare a essere uno strumento premiale dell’integrazione”. Per Salvini questi non sono seri motivi per concedere la protezione umanitaria, ed ha quindi dato ordine alle commissioni territoriali di essere più rigide.  La protezione umanitaria serve a concedere il permesso di soggiorno a persone che, pur non provenendo da situazioni dove è riconosciuto il diritto di asilo, hanno vissuto situazioni drammatiche. Questo è un ulteriore disumano attacco razzista alla vita dei fratelli e delle sorelle. Inoltre Salvini ha spostato 42 milioni di euro dall’accoglienza ai rimpatri. Questo attacco viene da un personaggio e da un partito che sostengono che gli immigrati rubano il lavoro agli italiani: intanto la Cassazione ha sentenziato che la Lega ha rubato oltre 50 milioni. Bugiardi, ipocriti e razzisti.

è uscito
umanesimo
socialista
n.4

us4