Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

AdessoLaStoria


Stampa
PDF

solidarietà con Cathy La Torre

Risale a qualche giorno fa la minaccia di morte a Cathy La Torre, storica attivista e avvocatessa impegnata per la difesa dei diritti del movimento Lgbt a Bologna. Il messaggio sul suo profilo facebook è di una mano che impugna una pistola e chi le ha scritto evidentemente l’ha seguita e conosce le sue abitudini. Non sono le prime minacce che riceve ma questa volta si è decisa a denunciare l’accaduto e a renderlo così più pubblico per reagire alla paura. Tanti sono stati i messaggi di solidarietà e purtroppo anche di malignità irrefrenabile. Esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Cathy e siamo con lei nella vitale battaglia per la difesa della libertà di scelta amorosa contro l’omofobia e tutte le discriminazioni. È l’ennesimo gravissimo episodio di intimidazione e di vigliaccheria di chi nascondendosi dietro allo schermo, cerca di intimidire e impaurire, attaccando i più deboli o chi è più impegnato a lottare per difendere la libertà di scelta e la dignità, come Cathy. Dilaga sui social l’imbarbarimento e purtroppo anche nella vita di tutti i giorni, in una normalità intrisa di razzismo, odio ed estraneità tra le persone. Specchio di questi tempi nei quali i razzisti e gli omofobi alzano la testa e il livello di cattiveria. Anche per questo vogliamo unirci ancora di più e reagire, con Cathy facciano nostra la frase: “ Il peso del mondo sono l’odio e l’ingiustizia e io le combatto perché farlo è illuminare il buio “. 

Francesca Riccio