Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

AdessoLaStoria


Print
PDF

“per sempre in lotta contro Salvini, l’omofobia e tutti i confini”

Questa la scritta di uno striscione portato da due ragazze al Pride di Siracusa e sequestrato dalla polizia.  È un atto gravissimo, un attacco alla libertà di espressione e di manifestazione. Il fascioleghista Salvini, lo stesso che solidarizza con i poliziotti che a Genova uccidono un giovane equadoregno, lo stesso che esulta allo sgombero dei campi rom, lo stesso che attacca chi salva le vite in mare, lo stesso che respinge i nostri fratelli, è il ministro dell’interno che attacca le nostre libertà. Reagiamo e uniamoci per difendere la libertà di manifestare, di esprimersi, di amare, di circolare liberamente, perché la terra è di tutti ed è in gioco la nostra umanità.

è uscito
umanesimo
socialista
n.4

us4