Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

AdessoLaStoria


Stampa
PDF

sugli avvenimenti di Macerata

contro nazi-fascismo e razzismo  
difendiamo l'umanità e la libertà

A Macerata, sabato 3 febbraio, Luca Traini ha sparato e ferito sei persone immigrate a cui vogliamo esprimere la nostra solidarietà.
Questo vile atto terrorista è stato compiuto da un razzista e fascista dichiarato, candidato per la Lega Nord nel 2017, che ha usato come pretesto il barbaro assassinio di Pamela Mastropietro, che vede il coinvolgimento di un immigrato nigeriano.
Quello che è accaduto a Macerata è un fatto estremamente preoccupante e rappresenta un salto di qualità del razzismo assassino in questo paese.
Lo dimostrano anche le reazioni a questa tentata strage: Casapound e Forza Nuova, organizzazioni nazifasciste, hanno sostenuto il “patriota” Trani dicendosi, la seconda, disponibile a sostenere le spese legali; Salvini e Meloni hanno attribuito la responsabilità “all'invasione degli immigrati”, e Berlusconi allineandosi pretende l'espulsione di 600.000 immigrati; a sinistra, tranne alcuni distinguo, si è scelto la linea del silenzio, mentre il M5S ha vigliaccamente scelto di "non commentare"; ma il fatto più preoccupante è che cresce l'indifferenza tra la gente e, addirittura, molti, pur non giustificando l'azione, ne condividono le motivazioni.
In una società sempre più disgregata ed incattivita dove aumentano egoismo sociale, maschilismo, indifferenza e razzismo, le ideologie razziste fascioleghiste e nazifasciste si stanno diffondendo e, pericolosamente, trovano terreno fertile. Attaccano violentemente chi è diverso e minacciano le libertà di tutti: di stampa ed espressione, di movimento, di orientamento sessuale, di religione, etc.
Per fermarli non esistono soluzioni semplici ed immediate ma è sempre più urgente combatterli.
Partendo dall'idea che siamo una comune umanità differente, vogliamo impegnarci insieme con tutti coloro che hanno a cuore i valori umani e che si sentono minacciati da questa teppaglia assassina.
Vogliamo assieme affermare, vivere e difendere valori per noi fondamentali, come l'accoglienza, il rispetto e la solidarietà, rifiutando ogni razzismo, che sta crescendo anche tra gli immigrati, per superare confini e divisioni.
Vogliamo affermare una libertà benefica ed espansiva, come la libertà di circolazione per tutti gli esseri umani, e combattere qualsiasi ideologia che vuole negare queste libertà. Perciò pensiamo che sia serio garantire anche l'autodifesa della nostra gente e di queste idee.
Sentiamo più benefico per tutti sperimentare un percorso di convivenza pacifica ed interetnica, composto di tanti colori e idee, favorendo l'incontro, la conoscenza e il rispetto, e rifiutare qualsiasi visione assolutista, violentista e totalitaria, da qualunque parte venga.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ANTIRAZZISTA INTERETNICA "3 FEBBRAIO"
Web: www.a3f.org - Mail: napoli@a3f.org
Tel: (+39)3465708065 Twitter: @Ass3Febbraio; FaceBook: Ass3Febbraio

è uscito
umanesimo
socialista
n.4

us4