Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

AdessoLaStoria



libro I - Fondamenti di un umanesimo socialista di Dario Renzi

 

    11      Introduzione
    13      Emergere nella contemporaneità
    23      Navigando assieme
    26      Sentieri intrecciati della soggettività
    30      Un’autobiografia collettiva
    32      Piano e struttura dell’opera
    34      Il cast

    43      Capitolo I    Per una fondazione teorica generale
    45      I.1    Il problema del coraggio
    46      I.2    La necessità di una teoria generale
    47      I.3    Riflettere sulla condizione umana
    51      I.4    Riconoscere ciò che è essenzialmente umano
    54      I.5    Come intendere una visione teorico generale
    57      I.6    Molteplici spunti per la nostra opera
    60      I.7    Strane affluenze
    61      I.8    Diverse fonti combinate
    64      Note al Capitolo I

    91      Capitolo II    La scoperta tardiva della specie
    92      II.1    Esiste una natura umana?
    98      II.2    La svolta della modernità?
    99      II.3    Carenze di base
    101    II.4    Una riscoperta ideologica
    104    II.5    Il dubbio trionfo della ragione
    108    Note al Capitolo II

    119    Capitolo III    Relatività delle scienze umane
    120    III.1    Razionalizzazione dell’oppressione
    123    III.2    I miti fondativi
    126    III.3    Una contraddizione insuperabile
    129    III.4    L’asservimento della ricerca
    131    III.5    Funzionalismo totalitario
    136    III.6    Una crisi propriamente irrisolvibile
    141    III.7    Dispersione ed eutopia
    142    III.8    Nella scia di grandi trasgressori
    148    Note al Capitolo III

    197    Capitolo IV    Il principio della natura umana
    198    IV.1    Tra scientismo e creazionismo
    200    IV.2    La pura oggettività non è pensabile
    203    IV.3    Risaliamo dalla specie alla natura prima
    207    IV.4    Esistiamo per essere
    210    IV.5    Tutto ciò che ci riguarda è umano
    216    IV.6    Il genere primo
    227    Note al Capitolo IV

    243    Capitolo V    La scelta umanista socialista
    244    V.1    Diverse figure dell’umano
    245    V.2    Affermazione umana
    247    V.3    Un’effrazione positiva
    254    V.4    Una vicenda di scelte
    256    V.5    Affermazione e mediazioni
    259    V.6    Inanellarsi delle scelte
    260    V.7    Tracce di un cammino iniziato
    264    Note al Capitolo V

    279    Capitolo VI    La centralità etica
    280    VI.1    Giudizi di valore
    283    VI.2    Il bene in una prospettiva spazio-temporale
    286    VI.3    Una tensione connaturata al bene
    288    VI.4    Cerchiamo il bene in ogni sfera dell’esistenza
    289    VI.5    Il nostro bene è anche negli altri
    291    VI.6    Sensorialità facoltativa
    293    VI.7    Sovversione religiosa e politica
    299    VI.8    Concretezza e permanenza della centralità etica
    304    VI.9    Il bene è più difficile del male
    308    Note al Capitolo VI

    317    Capitolo VII    Il criterio di universalità
    318    VII.1    Che cosa intendiamo per universalità
    323    VII.2    Verifica dell’universalità
    329    VII.3    Regole dell’universalità
    333    Note al Capitolo VII

    343    Capitolo VIII    Autenticità e verità
    344    VIII.1    Autenticità come certezza relativa
    345    VIII.2    Verità come potenzialità facoltativa
    347    VIII.3    Combinazioni tra i termini
    350    VIII.4    Distinguere e connettere
    352    VIII.5    Ulteriori possibili combinazioni
    355    VIII.6    Ancora sulle distinzioni
    356    VIII.7    Gli intrecci tra autenticità e verità
    361    VIII.8    Un’idea di verità
    366    Note al Capitolo VIII

    373    Capitolo IX    Priorità e genealogia del sentimento
    374    IX.1    Incipit sentimentale
    380    IX.2    Il percorso sentimentale dal punto di vista esperienziale
    389    IX.3    Il sentimento intimo o senso di sé   
    393    IX.4    L’esperienza come fonte ineludibile
    396    Note al Capitolo IX

    399    Capitolo X    L’amore per la specie
    400    X.1    Riconoscere il sentimento
    405    X.2    Funzione cognitiva del sentimento
    408    X.3    Le idee sono sempre sentimentali
    409    X.4    Sentimentalità morale
    414    X.5    Creatività sentimentale
    416    X.6    Una dotazione coscienziale
    421    X.7    Unicità e inanellarsi dei sentimenti
    427    Note al Capitolo X

    431    Capitolo XI    Le radici dell’oppressione
    434    XI.1    Lo spirito borghese
    437    XI.2    La lunga storia dell’oppressione
    443    XI.3    Siamo inevitabilmente preda della borghesia?
    447    XI.4    Medietà borghese
    451    XI.5    La natura della borghesia
    466    Note al Capitolo XI

    481    Capitolo XII    Uno sguardo alle categorie borghesi
    482    XII.1    Diverse fondazioni borghesi
    485    XII.2    Processi combinati dell’oppressione borghese
    491    XII.3    Centralità dell’esistenza meccanicamente intesa
    497    XII.4    Complessità dei tempi
    499    Note al Capitolo XII

    509    Capitolo XIII    Questione di scelte
    510    XIII.1    Anche gli oppressori sono umani
    512    XIII.2    La generosità degli oppressi
    514    XIII.3    Perfettibili quindi imperfetti
    516    XIII.4    Una falsa partenza
    518    XIII.5    Non è solo un aut aut
    521    XIII.6    Dall’oppressione all’oppressione borghese
    527    XIII.7    Uno schema delle categorie borghesi
    531    XIII.8    La scelta di essere migliori
    534    Note al Capitolo XIII

    541    Bibliografia
    577    Indice tematico
    583    Indice dei nomi

 

   libro I - Fondamenti di un umanesimo socialista di Dario Renzi

novità marzo 2010

euro 40, pp. 592
ISBN 978888022151

Per ricevere informazioni, ordinare i volumi
ed essere aggiornati sulle prossime uscite:


Prospettiva Edizioni
Roma, via dei sabelli 62, tel/fax 06 4452730
Pontassieve, via aretina 20, tel/fax 055 8313272
www.prospettivaedizioni.it
redazione@prospettivaedizioni.it

è uscito
umanesimo
socialista
n.4

us4