Italian - (it)Español(es)French (fr)English (en)

Stampa
PDF

SOLIDARIETÀ E GIUSTIZIA PER LE VITTIME
DEL BARBARO OMICIDIO DI TORPIGNATTARA
FERMIAMO LA VIOLENZA CRIMINALE
E RAZZISTA SOLO LA SOLIDARIETÀ
DÀ SICUREZZA

Esprimiamo solidarietà alla comunità cinese e alle persone care delle vittime del barbaro omicidio di via Giovannoli. Zhou Zeng, e la sua piccola Joy di pochi mesi sono stati barbaramente uccisi, la moglie Lia è stata gravemente ferita. La criminalità è un concentrato di violenza che spesso è impregnato anche di razzismo, e che colpisce soprattutto le persone più deboli ed esposte. Si accanisce contro i fratelli e le sorelle immigrate come dimostrano i tanti episodi di piccoli soprusi anche a Torpignattara contro i venditori ambulanti che molte volte non possono denunciare perché non hanno il permesso di soggiorno o per paura. Ciò è già successo in molti quartieri come Tor Bella Monaca e altri. La comunità cinese è stata spesso oggetto di discriminazioni e atti di razzismo. Contro questa violenza e la criminalità dobbiamo unirci con la vicinanza e la solidarietà per creare un contesto più unito e capace di autorganizzarsi in difesa della vita e di una vita migliore, per l’autodifesa di chi sta in basso, per lottare contro il razzismo e la violenza contro le donne e contro tutti i più deboli, bimbi e persone anziane. Non sarà la demagogia sulla sicurezza che fanno i politici, soprattutto quelli di destra, a difenderci né i controlli repressivi che vengono indirizzati sempre contro gli immigrati. Sono gli stessi politici che hanno aiutato i razzisti loro amici, gente di estrema destra, spesso collusa con la criminalità comune come indicano anche gli ultimi avvenimenti di cronaca.
Impegniamoci perché le vittime di questo assassinio trovino giustizia, e soprattutto perché in questo quartiere la gente comune faccia vivere una nuova solidarietà, difesa e cura reciproca.

Roma 5 gennaio 2012

Stampa
PDF

 appello approvato nell’incontro del 29 dicembre organizzato da Stoprazzismo

 IL 14 GENNAIO TUTTI A ROMA

Con le sorelle e i fratelli profughi e tutti gli immigrati
 Uniti e solidali contro ogni razzismo

(leggi l'appello con l'elenco aggiornato delle adesioni)

Leggi tutto...

Stampa
PDF

lavoratrici e lavoratori IMS di Caronno Pertusella

la solidarietà si riceve e si dà

Il 20 dicembre scorso siamo andati, alcuni compagni di Socialismo rivoluzionario – La Comune di Saronno, a portare la nostra solidarietà ai lavoratori e alle lavoratrici della IMS (International Media Service s.r.l.) di Caronno Pertusella (VA).

Leggi tutto...

Stampa
PDF

nonostante la furia assassina statale e terrorista

la rivoluzione siriana rilancia

Lo straordinario coraggio delle persone comuni che continuano a manifestare nelle strade di tutte le città, di ogni villaggio della Siria (come testimoniano le poche immagini che giungono a noi da Damasco forzando le maglie della censura, vedi Le Monde del 21

Leggi tutto...

Stampa
PDF

fine anno speciale

scuola di solidarietà

Ieri mattina a Scandicci (FI) si è svolta l'ultima assemblea d'istituto dell'anno al Liceo artistico Leon Battista Alberti di Firenze a cui erano presenti circa 200 giovani. Ospiti, “esperti” di solidarietà: l'Associazione antirazzista interetnica 3 febbraio, l'associazione dei giovani senegalesi

Leggi tutto...

Ultimo Numero

 • n. 345


dal 7 al 21 ottobre 2019


 

bannersideconvegno

 

- il pamphlet -

 Mai così tante persone a
Casa al Dono: 850 iscritti, 
di differentei paesi e
provenienze, da una sponda
all'altra dell'oceano...



è uscito
umanesimo
socialista
n.5

us4